studio dentistico
  • detartrasi
  • detartrasi

Cad- Cam

Oggi abbiamo a disposizione anche in odontoiatria la tecnica cad cam (digitale-meccanica) che permette di utilizzare materiali innovativi come zirconia, titanio, il nylon rinforzato con fibre di vetro e tanti materiali innovativi.

Tali prodotti sono ad elevata bio campatibilità e la metodica cad cam consente precisione e libertà progettuali infinite. Quindi il processo inizierà dalla rilevazione dell’impronta digitale, si invierà il file in 3D al laboratorio odontotecnico (anche molto distante) che lavorerà in virtuale per finchè non si produrrà la protesi provvisoria o definitiva utilizzando a freddo materiali sempre più biologici ed innovativi.

Attualmente non c’è ancora uno studio completo dei materiali utilizabili da questa tecnologia evoluta.

 

Cad/Cam in ambito odontoiatrico. La maturità di una tecnologia si misura dal grado di soddisfazione dei suoi utilizzatori. Ecco qualche cifra: negli ultimi venti anni, in tutto il mondo sono stati realizzati circa 15 milioni di restauri CEREC.

Per la massima soddisfazione di pazienti e dentisti . Infatti, dopo 5 anni il 95-97 percento delle corone era ancora intatto, dopo 10 anni la percentuale di successo di inlay e onlay era ancora al 90-95 percento.

Oggi, ogni due secondi da qualche parte nel mondo si inserisce un restauro CEREC. Ciò che per molti è ancora una tecnologia avveniristica, nella realtà è ormai un sistema ampiamente collaudato e praticato da tempo.

 

Cad - cam
Share by: